Sostegno all'Istituto P. Ezechiele Ramin (IPER)

PROGETTO N° 317/2018

RESPONSABILE DEL PROGETTO: NEUZA GIMENES DE OLIVEIRA (PRESIDENTE ISTITUTO)
RESPONSABILE PER L’ESECUZIONE: NEUZA GIMENES DE OLIVEIRA (PRESIDENTE ISTITUTO)        
LUOGO DI REALIZZAZIONE: JÍ-PARANÁ - BRASILE    


INFORMAZIONI GEO/DEMOGRAFICHE            

317 00Il Brasile è una Repubblica Federale dell’America Meridionale.
E’ bagnato dall’Oceano Atlantico a est, a nord confina con il dipartimento francese d'oltremare della Guyana francese, Suriname, Guyana e Venezuela, a nord-ovest con la Colombia, a ovest con il Perù e la Bolivia, a sud-ovest con il Paraguay e l'Argentina, e a sud con l'Uruguay. Confina con tutti i paesi del Sud America, eccetto che per Ecuador e Cile.
La maggior parte del paese si trova nella zona tropicale, dove le stagioni non sono particolarmente ostili dal punto di vista climatico.
L'economia brasiliana è la più grande in America Latina, ed è un’economia a più rapida crescita economica.
In Brasile l'industria si è sviluppata solo dalla seconda metà del XX secolo. Tuttavia la sua crescita è stata vertiginosa, e le produzioni si sono molto diversificate. Sostenuta anche da capitali stranieri e presente soprattutto a San Paolo e Belo Horizonte, vede la prevalenza dei settori metallurgico, chimico, tessile, alimentare e dei più recenti comparti meccanico (automobili, aerospazio) ed elettronico (radiotecnica, microelettronica).
La Rondônia è uno stato del Brasile situato nella sezione nordoccidentale del paese. Confina a ovest (per un breve tratto) con l'Acre, a nord con l'Amazonas, a est con il Mato Grosso e a sud con la Bolivia. La capitale è Porto Velho.
Ji-Paraná è un comune del Brasile nello Stato di Rondônia. Qui sorge l’Istituto P. Ezechiele Ramin, a partire dal lavoro e dalla dedizione del progetto di questo missionario comboniano martire. Egli aveva lottato per l’attuazione delle politiche pubbliche , per la difesa dei diritto umani nell’area di Jí-Paraná.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

L’Istituto P. Ezechiele Ramin propone opportunità di formazione e lavoro per i giovani, specialmente rafforzando il vincolo con la terra, preservando al meglio l’ambiente e prendendosi cura della Madre Terra.
Il progetto mira a rafforzare l’azione di difesa dei diritti umani dei bambini e degli adolescenti,; mira a rafforzare le attività di sviluppo nella periferia di Jí-Paraná, in particolare nel quartiere di Nuova Speranza e dintorni dove c’è un numero considerevole di famiglie socialmente vulnerabili.
L’obbiettivo del progetto è rendere protagonisti bambini e adolescenti nella difesa dei diritto umani.

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede il sostegno di corsi di prevenzione, della durata di 1 anno, che coinvolgono 250 adolescenti e giovani assieme ad alcuni familiari. I soggetti coinvolti in questi corsi, vivono nelle periferie in situazioni di fragilità, conflitti, povertà e con il problema della droga, della violenza e dell’abbandono familiare.

COSTO TOTALE DEL PROGETTO € 10.000,00

IMPORTO FINANZIATO DA MONDO APERTO ONLUS € 10.000,00

 

Tags: Progetti,, Brasile, America Latina

Africa depredata, anche nel calcio

Africa depredata, anche nel calcio

18-07-2019

Il torneo calcistico più imp...

L'altra partita dei tifosi della libertà

L'altra partita dei tifosi della libertà

16-07-2019

Il movimento popolare algerino che ...

In piazza, gridiamo vita!

In piazza, gridiamo vita!

15-07-2019

E’ come missionario che lanci...

Verso una visione multiversale della vita

Verso una visione multiversale della vit…

10-07-2019

In cinque giorni di incontri i comb...

Riace riparte. Un buon vento la sostiene

Riace riparte. Un buon vento la sostiene

18-06-2019

Ha preso il volo proprio da Riace, ...

L'Italia chiuda i porti alle armi

L'Italia chiuda i porti alle armi

06-06-2019

La mobilitazione degli attivisti di...

Di Boko Haram in peggio

Di Boko Haram in peggio

29-05-2019

Un rapporto dell’Internationa...

Bambini soldato, piaga aperta

Bambini soldato, piaga aperta

27-05-2019

Ufficialmente la guerra civile &egr...

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità ai migranti

Basta baraccopoli. Restituiamo dignità a…

07-03-2019

Non avevo mai visto la baraccopoli ...

Sudan: un mese di rivolta popolare

Sudan: un mese di rivolta popolare

24-01-2019

L’attuale ondata di protesta ...

Sahel, sparizione forzate e sparizione programmate

Sahel, sparizione forzate e sparizione p…

16-01-2019

Anche l’architetto padovano L...

Algeria, oscure manovre al vertice del potere

Algeria, oscure manovre al vertice del p…

25-10-2018

Si inasprisce lo scontro interno al...

logo

MONDO APERTO ONLUS
Missionari comboniani

Codice Fiscale: 93138170233

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona

Tel: +39 045 8092200
Fax: +39 045 8004648

Email: info@mondoaperto.it

RAPPRESENTANTE LEGALE:
P. CODIANNI LUIGI FERNANDO